giovedì 27 dicembre 2007

Record, record, record e ancora record!

Si avvicina la fine dell’anno (il 2007 per chi non fosse collegato con questo pianeta) e il duro lavoro comincia a pagare.
La sessione notturna/mattutina di oggi mi ha riportato a numeri importanti, numeri che parlano chiaro anzi urlano a gran voce: “Record!”.
Record su sharkscope: 505K.
Record di vincita intraday online: 103.6K.
Record di FPP intraday: 600K(pochissimo +).
Record di ore giocate consecutivamente in hu da 5.6k: 16.

La nottata mi aveva portato a +100K, la soddisfazione e la stanchezza erano degne di un meritato riposo, ho chiamato l’ultima serie per chiudere la nottata con una colazione a base di cappuccino e dollari; ma FUTURE102 non era d’accordo.
Anche il californiano, sebbene con nove ore di anticipo, era intenzionato a fare una buona colazione e proprio con i miei soldi!
Ore 11:30, dopo circa tre serie (una serie: 9 hu contemporanei da 5K) i meritati 100K della notte si erano allontanati di molto (di circa 60K) ed e’ qui che entra in gioco il “fattore 16”.

Completamente tiltato una voce con un leggero ritorno metallico(daniele da skype) mi riporta al tavolo verde. Mi dice: “Parla!, pensa ad alta voce, dimmi le mosse che farai, sentire i tuoi ragionamenti ad alta voce ti aiuterà a capire meglio!”. Ed e’ cosi’ che ho cominciato a fare.
Ed e’ cosi’ che ho cominciato a riportare al suo fuso orario FUTURE102.
Quella voce mi ha sostenuto, scrollato la stanchezza di dosso.
Il colpo di genio di Daniele (in arte Luciano Spalletti), di farmi sentire la mia voce, ha fatto sì che oggi il titolo di questo post sia “Record, record, record e ancora record!” e non “altri 40K di fine anno”.
Certo 40K non sono pochi, ma di certo non comprano la gloria.
Raccontata in questo modo FUTURE102 potrebbe apparire come uno dei tanti player che ho battuto ma la verita' e' che il californiano di Redondo Beach e' un ottimo giocatore ma "I don't look for a sucker i look for a champion to make a sucker out of him"

Grazie a tutte le persone che mi hanno seguito durante questa notte/mattina e mi hanno sostenuto dall’altra parte dello schermo, grazie a me che non ho mollato (e non mollero’ mai) ma soprattutto grazie al “fattore 16”, il mio mister (daniele16) a cui dedico i record di oggi.

8 Commenti:

Alle 27 dicembre 2007 16:05 , Blogger Beldin ha detto...

Fiko il primo commento è sempre il mio.

Sono ancora a bocca aperta. Ma quindi con F102 hai chiuso pari? prima -60 poi +60?

Sti gran kazzi Dario....100 di questi giorni :-)

 
Alle 27 dicembre 2007 16:07 , Blogger Opo ha detto...

ti ha fatto vincere 60 000 dollari e gli dedichi un post!? wow... sarà molto felice...

 
Alle 27 dicembre 2007 16:44 , Blogger Dario Minieri ha detto...

60 a lui e 40 ad altri:)

 
Alle 28 dicembre 2007 01:22 , Blogger daniele ha detto...

Ciao dario,ancora complimenti...
sei un fenomeno!!!
voglio vederti battere tutti i record!!!
Una domanda..ho saputo che vieni dal mondo di magic..
ti e'servita questa esperienza?anche io sono un grande appassionato..
quando vuoi fare una partita.:)

 
Alle 28 dicembre 2007 05:14 , Blogger info ha detto...

senza parole:) davvero difficile scriverti qualcosa che non siano complimenti ormai "ripetitivi" di questi tempi. Al di la' della vincita (sempre playmoney nevvero;) sono impressionato dai 600k di fpp points..... hmm ancora 6/7 seratine cosi' e ti fai l'aston martin dopo la cayman o mi sbaglio... sta a 5M di fpp?!?

 
Alle 28 dicembre 2007 09:46 , Blogger Eriol ha detto...

http://bcm11.blogspot.com/2007/12/dario-is-sick.html

BCM11 parla di te ;)


sempre grandi complimenti

 
Alle 28 dicembre 2007 11:23 , Blogger Daniele16 ha detto...

Caro Dario

Volevo ringraziarti pubblicamente della dedica e della nottata meravigliosa che mi hai fatto passare.

daniele16

 
Alle 29 dicembre 2007 18:11 , Blogger Dario Minieri ha detto...

Grazie a tutti per i complimenti e grazie a eriol per il post che parla di me.
Se BCM11 vedesse il mio sharkscope attuale probabilmente capirebbe che non è qualcosa di assurdo quello che sta accadendo ma solo il risultato meritato di un duro lavoro.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page